Legge n. 3 del 2012 - Testo aggiornato alle modifiche apportate dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176

Le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento ex legge n.3/2012

In questa pagina viene riportato il testo della legge n. 3 del 2012, con la quale furono introdotte le tre procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento: Piano del Consumatore; Accordo di composizione della crisi; Liquidazione dei beni.


Il testo verrà aggiornato in funzione delle modifiche eventualmente apportate dal legislatore.


Aggiornamento: Con la conversione in legge del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 (c.d. Decreto Ristori), avvenuta con la pubblicazione nel Supplemento Ordinario n. 43 alla Gazzetta Ufficiale n. 319 del 24 dicembre 2020 della legge 18 dicembre 2020 n. 176, vengono introdotte importanti modifiche alla normativa riguardante le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento. Tali disposizioni sono applicabili anche alle procedure pendenti al data di entrata in vigore della conversione, ovvero il 25 dicembre 2020.

Legge 27 Gennaio 2012, N° 3

 

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI USURA E DI ESTORSIONE, NONCHE’ DI COMPOSIZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO 

Testo aggiornato alle modifiche apportate dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176

 

 

CAPO I - MODIFICHE ALLA LEGISLAZIONE VIGENTE IN MATERIA DI USURA E DI ESTORSIONE

Omissis

 

CAPO II - PROCEDIMENTI DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO E DI LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO

SEZIONE I - Procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento

§ 1 Disposizioni generali

art. 6 - Finalità e definizioni

art. 7 - Presupposti di ammissibilità

art. 7-bis. - Procedure familiari

art. 8 - Contenuto dell’accordo o del piano del consumatore

art. 9 - Deposito della proposta

§ 2 Accordo di composizione della crisi

art. 10 - Procedimento

art. 11 - Raggiungimento dell’accordo

art. 12 - Omologazione dell’accordo

§ 3 Piano del consumatore

art. 12-bis - Procedimento di omologazione del piano del consumatore

art. 12-ter - Effetti dell’omologazione del piano del consumatore

 

§ 4 Esecuzione e cessazione degli effetti dell’accordo di composizione della crisi e del piano del consumatore

art. 13 - Esecuzione dell'accordo o del piano del consumatore

art. 14 - Impugnazione e risoluzione dell'accordo

art. 14-bis - Revoca e cessazione degli effetti dell’omologazione del piano del consumatore

SEZIONE II – Liquidazione del patrimonio

 

art. 14-ter - Liquidazione dei beni

art. 14-quater - Conversione della procedura di composizione in liquidazione

art. 14-quinquies - Decreto di apertura della liquidazione

art. 14-sexies - Inventario ed elenco dei creditori

art. 14-septies - Domanda di partecipazione alla liquidazione

art. 14-octies - Formazione del passivo

art. 14-novies - Liquidazione

art. 14-decies - Azioni del liquidatore

art. 14-undecies - Beni e crediti sopravvenuti

art. 14-duodecies - Creditori posteriori

art. 14-terdecies – Esdebitazione

art. 14-quaterdecies - Debitore incapiente

 

SEZIONE III – Disposizioni Comuni

art. 15 - Organismi di composizione della crisi art. 16 - Sanzioni

Legge n. 3 del 2012 - Testo aggiornato alle modifiche apportate dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176

Per una consulenza specialistica sulle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento o per un confronto professionale non esitare a contattarci.

 

Fisseremo un incontro, anche mediante videoconferenza, nel quale forniremo tutte le informazioni utili ed esamineremo il caso specifico.

Un aiuto professionale per una possibile ristrutturazione dei debiti a partire dalla verifica delle condizioni per accedere ad una delle procedure di sovraindebitamento sopra elencate.

 

Possibilità di appuntamenti su Ladispoli, Fiumicino, Roma.

Telefonata
Texting
  • White Facebook Icon

Seguici su Facebook

Sito realizzato e gestito da:

Dott. Leone Gabriele - P.IVA: 13166401003 - C.F.: LNEGRL86T30H501K

  • Facebook